OGGETTO:  FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE -BANDO GRANDI INVESTIMENTI

 

Vi informiamo che E’ aperto il  Bando in oggetto, che riguarda Agevolazioni per Nuovi investimenti, assistiti da Contributi a Fondo perduto e Finanziamenti Agevolati

Il Contratto di Sviluppo favorisce la realizzazione di INVESTIMENTI  DI RILEVANTI DIMENSIONI proposti da imprese italiane.
Finanzia  Programmi di sviluppo nel Settore industriale, commerciale,  turistico oppure per la tutela ambientale.

Di seguito citiamo le caratteristiche salienti inerenti il predetto strumento di incentivazione:

 

1) SOGGETTI BENEFICIARI:

Piccole – Medie e Grandi Imprese

I beneficiari delle agevolazioni  sono l’impresa che promuove l’iniziativa, denominata “soggetto proponente”, e le eventuali altre imprese partecipanti (  ai progetti d’investimento, denominate “aderenti”.

Il contratto di sviluppo potrà inoltre essere realizzato da più soggetti in forma congiunta tramite lo strumento del contratto di rete di cui alla legge 9 aprile 2009, n. 33.

 

2) SETTORI AMMISSIBILI:

Industria, Commercio, Attività Turistiche

 

3)  INVESTIMENTI AMMISSIBILI :

Nuove Iniziative, Ampliamento e Ammodernamento di imprese esistenti

 

 

INVESTIMENTO MINIMO COMPRESO TRA € 7.500.000

ED € 20.000.000

in base al settore di riferimento     

 

4)  AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI:

Contributo a fondo perduto
Finanziamento agevolato
Contributo in conto interessi.

anche in combinazione tra di loro

L’utilizzo delle varie forme di agevolazione e la loro combinazione sono definiti in fase di negoziazione sulla base delle caratteristiche dei progetti e dei relativi ambiti di intervento.

 

 

 

Nel caso in cui foste interessati, Vi invitiamo a contattare il Ns Studio per ulteriori informazioni ed eventuale Istruttoria e Presentazione della Domanda.

Vi seguiremo sin dalla fase iniziale per la verifica della Fattibilità dell’operazione, Predisposizione della Domanda di agevolazioni e della relativa ed obbligatoria Documentazione a corredo, e successivamente per le Erogazioni ed il successivo Monitoraggio