Il bando, predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico, finanzia programmi d’investimento per la  riduzione e la razionalizzazione dell’uso dell’energia utilizzata nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi , all’interno di una unità produttiva esistente.

La domanda di agevolazioni e la relativa documentazione indicata,potranno essere presentate A PARTIRE DAL  29 aprile 2014.

La Procedura Valutativa sarà “A SPORTELLO”

Di seguito riportiamo alcune delle caratteristiche che regolano il Bando:

1.     SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda , sono in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere regolarmente costituite da almeno due anni ed iscritte nel Registro delle imprese –  se si tratta di imprese di servizi, essere costituite sotto forma di società;

b) essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali;

c) trovarsi in regime di contabilità ordinaria

 

2.     PROGRAMMI AMMISSIBILI

I programmi d’investimento ammissibili devono prevedere il cambiamento fondamentale del processo di produzione svolto all’interno di un’unità produttiva esistente, ed  avere ad oggetto una o più delle seguenti tipologie di interventi:

  • installazione, per sola finalità di autoconsumo, di impianti per la produzione e la distribuzione dell’energia termica ed elettrica all’interno dell’unità produttiva oggetto del programma d’investimento;
  • isolamento termico degli edifici al cui interno sono svolte le attività economiche (es. rivestimenti, pavimentazioni, infissi, isolanti, materiali per l’eco-edilizia, coibentazioni compatibili con i processi produttivi);
  • razionalizzazione, efficientamento e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica ed illuminazione, anche se impiegati nei cicli di lavorazione funzionali alla riduzione dei consumi energetici (es. building automation, motori a basso consumo, rifasamento elettrico dei motori, installazione di inverter, sistemi per la gestione ed il monitoraggio dei consumi energetici);
  • installazione di impianti ed attrezzature funzionali al contenimento dei consumi energetici nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi

 

Il programma d’investimento deve concretizzare un risparmio energetico pari ad almeno il 10% rispetto ai consumi di energia primaria

 

3.     INVESTIMENTI AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle relative all’acquisto di nuove immobilizzazioni materiali e immateriali rientranti nelle seguenti categorie:

a)     Opere murarie e assimilate ( max.  40% dell’Investimento);

b)    Acquisto ed Installazione di Macchinari, Impianti e Attrezzature NUOVI;

c)     Programmi informatici funzionali al monitoraggio dei consumi energetici degli impianti o degli immobili facenti parte dell’unità produttiva interessata (per le grandi imprese tali spese sono ammissibili solo fino al 50 % del loro valore)

d)    Solo per le PMI:  Servizi di consulenza funzionali alla definizione di diagnosi energetiche e/o alla progettazione esecutiva, alla direzione dei lavori, al collaudo degli interventi da realizzare ed ai relativi oneri di sicurezza, nonché alla progettazione ed implementazione di sistemi di gestione energetica. Tali spese sono ammissibili nel limite del 10%.

 

INVESTIMENTO MINIMO 30.000 MASSIMO 3.000.000

 

4.     AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI

Finanziamento AGEVOLATO, SENZA INTERESSI, pari al 75% del programma di Investimenti, con una durata di anni 10

La copertura del restante 25% deve essere dimostrato attraverso l’apporto di Mezzi propri e/o Finanziamenti esterni

Nel caso in cui foste interessati, Vi invitiamo a contattare il Ns Studio per ulteriori informazioni ed eventuale Istruttoria e  Presentazione della Domanda.

Vi seguiremo sin dalla fase iniziale per la verifica della  Fattibilità dell’operazione, Predisposizione della Domanda di agevolazioni e della relativa ed obbligatoria Documentazione a corredo, e successivamente  per le Erogazioni ed il successivo Monitoraggio

Cordiali saluti

TEL: 0984 448347 – FAX: 0984 1801513 – E MAIL: STUDIOINTRIERI@LIBERO.IT